Accedi al tuo account

Se sei già registrato accedi al tuo account con le tue credenziali.

Registrati

Creare un account è semplicissimo. Grazie al tuo account potrai monitorare la consegna dei tuoi acquisti, gestire i tuoi dati personali, beneficiare di offerte esclusive e molto altro.

Crea il tuo account
close

risultati ricerca

close
Il carrello è vuoto
VINO174

Castello di Perno - Barolo Castelletto Gregorio Gitti DOCG Rosso 2016 75cl

€52,00

    Prezzo 22% IVA inclusa, spese di spedizione escluse

    Disponibilità
    Prodotto non disponibile
Share

Descrizione

Il Castello di Perno sorge nel cuore delle Langhe. Costruito in epoca medievale come fortilizio difensivo e trasformato tra il XVII e il XIX secolo in dimora residenziale, il Castello domina il paesaggio circostante, composto da dolci colline interamente rivestite da vigneti. Il Castello di Perno rappresenta anche un pezzo di storia della cultura italiana: infatti fu sede, gemella di quella di via Biancamano a Torino, della Casa Editrice Giulio Einaudi, in particolare fu residenza per lo studio e l’attività artistica degli scrittori einaudiani (tra i più assidui frequentatori Primo Levi) e teatro di seminari e incontri tra le più grandi personalità della cultura italiana dell’età repubblicana. 
Attualmente di proprietà di Gregorio Gitti, il Castello di Perno non solo è diventato il centro di un'attività di vinificazione di alto livello, ma intende tornare ad essere casa per la cultura, con particolare attenzione alle arti contemporanee. 
Il progetto enologico di Castello di Perno può definirsi come neoclassico, poiché, pur rispettando la tradizione, intesa come patrimonio di tecniche e conoscenze specifiche di un terroir storico, la interpreta attraverso una sensibilità che vuole rinnovarsi nel tempo, con la consapevolezza cioè che i vini sono cose vive e perciò nascono, invecchiano e migliorano come gli uomini che li cercano come buona compagnia.

Il Barolo Castelletto DOCG nasce da uve Nebbiolo coltivate nei vigneti Castelletto a Monforte d’Alba. Dopo la vendemmia, le migliori uve selezionate vengono sottoposte a diraspatura, fermentazione spontanea senza lieviti aggiunti e macerazione a contatto con le bucce per circa 35 giorni a temperatura controllata. Il successivo affinamento avviene per minimo 18 mesi in rovere austriaco, poi in serbatoi di cemento fino all’imbottigliamento. Il vino si presenterà di colore rosso rubino scarico con venature granata. Al naso è intenso e diversificato, viola e prugna rossa lasciano spazio a castagne e funghi secchi. Il palato conferma le sensazioni olfattive. Molto persistente il ricordo che lascia, impreziosito da aromi di mora, rabarbaro e basilico.

 

Vinuccio    Denominazione: Castello di Perno - Barolo Castelletto Gregorio Gitti DOCG

Vinuccio    Annata: 2016

Vinuccio    Vitigni: Nebbiolo

Vinuccio    Regione: Piemonte

Vinuccio    Abbinamenti: secondi di carne rossa, selvaggina, formaggi stagionati

Vinuccio    Alcol: 14,5%

Vinuccio    Temperatura di servizio: 16 - 18°

 

 

Recensioni (0)

Nessun commento per questo prodotto.

Scrivi il tuo commento


*
star
Il campo 'Voto' è obbligatorio
Voto medio (/5)
*
Il campo 'Nome' è obbligatorio
*
Il campo 'messaggio' è obbligatorio